How to grow your own onion plant

6:42 PM


Hello readers!!! here we are with the "we aren't wasting anything" chapter 2! Let me introduce you to PINA! My onion plant! : ) She is relatively young and arrived to this house after the last year's death of poor ATTACCABRIGHE and SERAFINA! Yes, i grow onions! or better... you know when you buy onions for cooking purposes, you forget them in the shelf, or on a table for sometime and they start sprouting?? Well, this is exactly the case! and you know what?? There is no whatsoever reason to throw the onion away. If you plant it, place it in an enlighted place and water it every 2/3 days, you'll get a nice and useful little plant!

Ciao a tutti! eccoci qui con il capitolo 2 di "qui non si spreca nulla"! Lasciate che vi presenti la piccola PINA! La mia pianta di cipolla!:) E' abbastanza giovane e ha fatto ingresso in questa casa dopo la morte di ATTACCABRIGHE e SERAFINA! Sì, si...avete capito bene, io coltivo cipolle!o meglio..avete presente quando comprate un bel po' di cipolle per cucinare e ne dimenticate qualcuna per un bel po' di tempo in un armadietto della cucina o su un tavolo e queste iniziano a germogliare?? Ecco, questo è il caso di tutte le piante di cipolla che ho coltivato fino ad ora. e sapete cosa vi dico? Che non c'è assolutamente alcuna ragione di buttare via delle cipolle con i germogli. Non solo danno origine a delle piantine (che dovete lasciare in un posto illuminato e bagnare una volta ogni 2/3 giorni) davvero simpatiche, ma sono anche molto utili in cucina.


This is a dish we are going to cook this week or the next one. It is just an example of how I use PINA for cooking! Onion sprouts suit very well the case of people who love the taste of onion in their recipes, but just can't digest them! Well, the sprouts have the taste and smell of an onion (Their taste is a little lighter), but happen to be very easy to digest! I use them very ofter, in risotto, on pasta, on grilled meat and in mixed salads...everywhere! I sugget you to try growing an onion plant, if you happen to forget an onion for a long time (which I bet already happened to all of you!!)

Questa è la foto di un piatto che presenterò sul blog questa settimana, o la prossima. E' solo un esempio di come i germogli di cipolla si possono usare in cucina. I germogli hanno infatti un immenso vantaggio! Hanno lo stesso sapore e profumo della cipolla (il loro sapore è in realtà un po' meno forte), ma sono molto più facili da digerire!Io li uso davvero spesso: nei risotti, sulla pasta, sulla carne alla griglia, nelle insalate! Vi consiglio perciò di iniziare a coltivare le cipolle che dimenticate e che iniziano a germogliare!(Dato che sono sicura che tutti voi avete avuto una cipolla con i germogli nella vostra cucina, e che probabilmente, se controllate proprio adesso, troverete una PINA pronta per essere interrata!!) 


Well, now it is your turn! I cooked potatoes and artichokes and I happen to have an whole bunch  of artichoke's leaves left! Can you suggest me how to use them??
Thank you all for the nice comments! See you tomorrow!!<3

Bene! Ora è il vostro turno! Dopo aver cucinato patate e carciofi mi sono trovata piena di foglie di carciofo e non so proprio cosa farmene! Avete qualche consiglio?? Ho sentito che si possono mangiare bollite con il limone... voi che dite??
Grazie ancora a tutti per i commenti!e a domani!!<3

You Might Also Like

7 delicious comments

  1. love ur post! nice blog :)

    follow me on:
    www.glamourgirl-bg.blogspot.com
    http://www.bloglovin.com/blog/2187105/glamourgirl

    ReplyDelete
  2. La Pina?questa mi è nuova...non me l'avevi detto che aveva un nome! ;) che carina!

    ReplyDelete
  3. hahah! Tu non hai visto Attaccabrighe e Serafina! loro erano bellissime.. all'inizio non avevano nomi.. poi Attaccabrighe è diventata immensa e ha iniziato a travolgere Serafina; perciò le è stato assegnato questo nome! La Pina è piiiiiccola ancora! magari poi il suo nome cambierà!

    ReplyDelete
  4. ...a casa noi mangiamo sempre i carciofi cosi!! Si fanno bollire (o si cuociono in pentola a pressione), in una ciotolina si mescola olio e aceto con un po d'acqua e sale, poi vi s'intingono le singole foglie e si mangiano cosi con le mani (ovviamente solo la parte piu tenera)!! Molto buone!

    ReplyDelete
  5. Grazie mille Babs!!:) Lo proverò di sicuro!!!

    ReplyDelete
  6. Di solito i carciofi si fanno anche pastellati e fritti, ma magari per farli più leggeri potresti bagnarli nel bianco d'uovo, poi passarli veolcemente in un po' di pan grattato e cuocerli in padella, e usare un goccio di vino bianco per dare sapore, che ne dici? :)
    O magari potresti fare anche una quiche, da fare al forno con uova e carciofi!
    Comunque la Pina è simpaticissima!
    Ciao Benny!

    ReplyDelete
  7. Wow! Quante proposte:) ora dovrò pensare un po' a come renderle dietetiche! ;) Grazie mille! Un bacio

    ReplyDelete